La Sberla - Notizie Trapani

Inserita in Politica il 24/12/2013 da Redazione

Assemblea cittadina promossa dal gruppo consiliare Insieme per San Vito sugli aumenti delle tasse disposti dalla Amministrazione Rizzo.

L’aumento dell’imposizione fiscale è stato approvato dalla maggioranza che sostiene il sindaco Matteo Rizzo nel corso delle tre sedute consiliari tenute nei primi 6 mesi di Amministrazione. Scelte ritenute sconsiderate dal gruppo consiliare Insieme per San Vito che ha organizzato un’assemblea, molto partecipata, per informare i cittadini e spiegare il motivo dei rincari.

Nel corso della manifestazione, i consiglieri Poma, Catanese, Fragapane, Parrinello e Barretta, assieme all’ex candidato sindaco Giuseppe Peraino, hanno anche illustrato le numerose interrogazioni presentate, che hanno ricevuto risposte e vaghe e poco soddisfacenti, e gli atti di indirizzo finalizzati all’individuazione di risorse economiche alternative, per non gravare ulteriormente sulle tasche dei contribuenti, che però la maggioranza ha puntualmente respinto. La necessità di fare cassa ha prevalso sugli interessi della collettività.

“Il gruppo consiliare di maggioranza- ha fatto sapere Insieme per San Vito - nella seduta del consiglio comunale del 16 settembre ha votato favorevolmente l’aumento delle aliquote Irpef (+ 200%), da 46 mila euro a 138 mila euro, e Imu. Quest’ultima, che era stata già aumentato nel 2012, è passata dal 9 per mille a 10,6 per mille per la seconda casa e da 7,6 a 10,6 per mille per le aree edificabili. I cittadini, proprietari di seconda casa, verseranno per il 2013 la somma 2 milioni e 076 mila euro, 641 mila euro in più rispetto all’anno precedente quando pagavano 1 milione e 435 mila euro circa. Nella seduta del 19 novembre, inoltre, la maggioranza ha accolto la proposta dell’amministrazione di aumentare del 40% (30% + 10% addizionale) la tarsu. Tradotto in numeri significa 650 mila euro in più rispetto ad un anno fa. Se infatti nel 2012 il gettito derivante dall’introito della tassa sui rifiuti ammontava a 1 milione e 580 mila euro, per 2013 è diventato 2 milioni 230 mila euro. Ma a fronte di quali servizi migliorativi? La pulizia e il decoro urbano, ad eccezione di alcune vie principali, lasciano molto a desiderare, così come la raccolta differenziata dei rifiuti ( Il Comune di San Vito ha la percentuale tra le + basse in Sicilia). E non è di certo per colpa dei cittadini”!

Il gruppo Insieme per San Vito ha puntato l’indice inoltre sulla mancanza di informazione: l’amministrazione comunale non solo non ha messo al corrente la popolazione degli aumenti della pressione fiscale ma neanche delle relative scadenze. Grazie agli interventi del gruppo di minoranza è stata infatti prorogata di un mese ( 15 gennaio 2014) il termine di pagamento della prima rata della Tarsu, che era prevista invece per il 16 dicembre 2013 ( quando la maggior parte dei cittadini non aveva ancora ricevuto a casa il bollettino); è stato inoltre rinviato il pagamento delle sanzioni al quindicesimo giorno successivo alla scadenza (31 gennaio 2014).

Il gruppo di minoranza ha quindi evidenziato come l’amministrazione Rizzo, nel tentativo disperato di risanare le casse comunali, abbia deliberato anche l’aumento delle tariffe cimiteriali. Per un posto in prima o in seconda fila si è passati da 1.380 euro (2012) a 1.928 euro (2013) = + 548 euro. Per la terza, da 1.380,00 (2012) a 1.756,10 (2013) = + 376,10 euro. Per la quarta fila, da 1.120 euro (2012) a 1629,28 (2013) = + 509,28. Insomma il diritto alla sepoltura è diventato un lusso!

Aumentata infine anche la Tassa di soggiorno, passata da 184 mila a 480 mila euro, ossia 216 mila euro in più.

Da parte dei consiglieri di Insieme per San Vito è stata rinnovata la volontà di continuare a perseguire l’esclusivo interesse della collettività, già schiacciata dalla pressione fiscale, ricercando e proponendo soluzioni alternative. L’intento dunque non è solo quello di criticare l’operato dell’amministrazione ma di essere propositivi. Tra le proposte di delibera, che saranno presentate alla maggioranza entro pochi giorni , ci saranno la richiesta di suddividere in 4 rate la tassa sui rifiuti e di rivedere la tariffa, sulla base di una maggiore entrata che deriverebbe dal pagamento della tarsu- per l’anno 20012 e 2013- da parte della ditta concessionaria degli stalli a pagamento, così come previsto da sentenze della Cassazione- sezione civile del maggio e del luglio 2012 che stabiliscono che il concessionario detentore dell’area non può sottrarsi al pagamento della tarsu e che il Comune deve imporre e richiedere ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 15 novembre ’93 n. 507.

riga rossa

riga rossa

Altre Notizie riga rossa
11/09/2015 | 0 commenti
Disabilità, mozione di adesione del Comune di Erice alla Convenzione ONU
A Erice, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità la mozione di “Adesione del Comune di Erice alla Convenzione O.N.U. sui diritti delle persone con disabilità”. La proposta era giunta dalla II Commissione Consiliare Permanente, presieduta dal consigliere Antonino Ingrasciotta e composta dai colleghi Vincenzo Caico, Antonino Marino, Concetta Montalto e Diego Sugamele.
Facen...

riga rossa

11/09/2015 | 0 commenti
Valderice: via libera al completamento dell´impianto sportivo di Misericordia
Con nota del 10 settembre 2015 l´Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità ha dato il via libera all´utilizzo dei fondi,dell´importo complessivo di € 3.200.000,00 , per realizzare il completamento dell´impianto sportivo di Misericordia. L’ amministrazione Comunale aveva già adempiuto ai propri compiti aggiornando il progetto definitivo al preziario ...

riga rossa

11/09/2015 | 0 commenti
Trapani: mercato rionale del lunedì
Da lunedì 14 settembre, con l’apertura dell’anno scolastico 2015/2016, si è reso necessario, considerato l´improvviso e consistente afflusso veicolare e pedonale in prossimità delle scuole, nello specifico, per la scuola dell’infanzia comunale “Gemellini Asta”, che insiste nelle immediate vicinanze dell’area, ove si svolge il mercato rionale del lunedì (via Salvat...

riga rossa

11/09/2015 | 0 commenti
La Uilpa Trapani parteciperà allo sciopero di Palermo
Una delegazione della UilPa Trapani, guidata dal segretario generale Gioacchino Veneziano, il prossimo 25 settembre parteciperà a Palermo allo sciopero dei lavoratori della pubblica amministrazione indetto a livello regionale da Cgil, Cisl e Uil contro il disegno di legge di assestamento del Bilancio dello Stato che ha cassato le risorse contrattuali per i lavoratori dei ministeri che servo...

riga rossa

11/09/2015 | 0 commenti
Il Burkina Faso a Blue Sea Land 2015
La Repubblica del Burkina Faso parteciperà all’edizione 2015 di Blue Sea Land-Expo dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente.

Il Console del Burkina Faso in Sicilia, il dott. Antonio Tito, ha incontrato presso la sua sede consolare di Palermo il Presidente del Distretto Produttivo della Pesca Giovanni Tumbiolo. Il Console Tito e Tumbiolo hanno discusso sull...

riga rossa

11/09/2015 | 0 commenti
È operativo il centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’Area Marina Protetta "Isole Egadi"
E’ ufficialmente operativo, dopo l’acquisizione dell’ultimo decreto autorizzatorio da parte dell’Autorità Regionale, il Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’Area Marina Protetta "Isole Egadi". Nella giornata di oggi proprio il Capo di Gabinetto dell’Assessorato Regionale dell´Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, Dott. Antonio Parrinello, e il D...

riga rossa

News ed Eventi Turistici
(guardali tutti »)
Sentieri Naturalistici di Erice Sentieri Naturalistici di Erice
Dal: 27/09/2015 Al: 27/09/2050
Luogo: erice
Il museo delle illusioni di Trapani Il museo delle illusioni di Trapani
Dal: 01/01/2017 Al: 01/01/2050
Luogo: tutti
Festival Florio a Favignana Festival Florio a Favignana
Dal: 13/06/2021 Al: 20/06/2021
Luogo: trapani

Scarica PDF riga rossa

Scarica i PDF de la Sberla

Video riga rossa
La spiaggia è di tutti e tutti possono contribuire a renderla un posto migliore!
Cerca nel sito riga rossa
riga rossa

Ultimi Commenti riga rossa
Redazione su Vandalo a piede libero in via Fardella:
Gentile Sis, ci preme cominciare dicendo che non siamo razzisti. Può non crederci se vuole, ovviamente, ma di certo noi siamo responsabili di ciò che scriviamo e non di ciò che lei capisce. Detto questo, lei spara insensatamente a zero e non perdiamo neppure tempo nel linkarle tutti i nostri articoli che parlano di ladri e vandali "nostrani". Cordialmente

Sis su Vandalo a piede libero in via Fardella:
Che articolo di qualità e ben scritto complimenti! Dei ragazzi/ini o uomini puramente italiani o per meglio di TRAPANESI che contnuamente compiono furti e rapine non se ne parla vero? No, perchè non conviene,non porta voti. La delinquenza va punita dalla legge in ogni caso italiano o straniero che sia chi commette il reato. E se i negozianti non fanno denuncia si dimostrano solo dei codardi e se gli episodi restano impuniti la colpa è del nostro sistema. Razzismo=Ignoranza.

salvatore su Trapani, chieste in Consiglio le dimissioni del sindaco (e Fazio ripropone la sfiducia) :
che i consiglieriabbiano il coraggio di rinunciare al gettone di presenza dando un segnale a questa città

Tibbì su Favignana: amianto abbandonato sulle coste:
tanto se ne sbattono: http://www.dovatu.it/news/sicilia-favignana-un-mare-di-amianto-eternit-anche-sottacqua-19050/

Maria genna su Trapani, a InChiostro d’Autore Concita De Gregorio presenta “Mi sa che fuori è primavera”:
ho letto il libro: affascinante e nella sua tragica vicenda carico di speranza e umanità

angiove su Fazio: «La relazione del sindaco Damiano è una improponibile difesa d´ufficio del suo inutile operato. Un copione già visto, stantio e privo di un qualsiasi spunto d´interesse». :
Per il transito dei bus in via AMM.STAITI non vedo tutto quest´ORDINE nella circolazione ! Sembra che i pulmini privati che trasportano viaggiatori negli aereoporti ( birgi - puntarais ) o tax abbiano un loro CODICE DELLA STRADA

LUIS su Fazio: «La relazione del sindaco Damiano è una improponibile difesa d´ufficio del suo inutile operato. Un copione già visto, stantio e privo di un qualsiasi spunto d´interesse». :
D´ACCORDO, MA QUALCHE DIRIGENTE INCAPACE FORSE C´E´, MENTRE PER IL TRANSITO DEI BUS IN VIA AMM. STAITI, SOSTENGO CHE ORA CI SIA PIU´ ORDINE, MA IL SINDACO NON HA DATO UN CONGRUO PREAVVISO

bottarga su Fazio: «La relazione del sindaco Damiano è una improponibile difesa d´ufficio del suo inutile operato. Un copione già visto, stantio e privo di un qualsiasi spunto d´interesse». :
Sono d´accordo con l´onorevole F A Z I O mii auguro presto la sfiducia ed il ritorno alle urne.

angela su Erice, San Giuliano, una profonda buca causa un incidente:
filnamente ogni tanto apolizia municipale fa qualkosa nn solo multe

cangemi carlo su L´ATM sospende la Linea Spiaggia Feriale:
Scusate, quando una notizia positiva. E´ tutto senza senso, cose che accadono solo a Trapani. TUTTI A CASA

Voli Trapani riga rossa
riga rossa

© 2021 - Editori Trapanesi Sas
Sede Legale: Via Pantelleria, 46 -91100 - Trapani
Redazione: Piazza Vittorio Emanuele, 28- 91100 Trapani
Supplemento de L'Affarone registrazione Tribunale di Trapani n°191 del 14/10/1988
Direttore responsabile Dott. Alberto Costantino
P.Iva 02416400816

powered by
First Web